Warning: getimagesize(): https:// wrapper is disabled in the server configuration by allow_url_fopen=0 in /web/htdocs/www.trvfinestreporte.com/home/wp-content/themes/arbutus/inc/template-tags.php on line 37

Warning: getimagesize(https://www.trvfinestreporte.com/wp-content/uploads/2020/03/me.jpg): failed to open stream: no suitable wrapper could be found in /web/htdocs/www.trvfinestreporte.com/home/wp-content/themes/arbutus/inc/template-tags.php on line 37

PVC 5 o 7 camere…Cosa sono?!

Eugenio

Le camere d’aria del PVC

Ti spiego cosa sono. Le camere sono degli scompartimenti di aria creati all’interno del PVC e nascono con una funzione bel precisa, quella di rendere più robusta la tua finestra. Ebbene si, non ci crederete ma servono proprio per questo.

Questi scompartimenti formano dei veri e propri cuscinetti d’aria e qui come conseguenza si ha un maggiore isolamento termico.

Non tutti sanno che l’aria quando è ferma in uno spazio che può varare dai 10 ai 15 millimetri è un ottimo isolante termico. A differenza di quando siamo in una stanza in inverno che un flusso d’aria in movimento potrebbe portarci dei brividi.

Gli infissi in PVC con uno spessore da 70 millimetri generalmente hanno all’interno 5 camere d’aria, i nostri profili Veka e Aluplast hanno 5 camere d’aria.

Gli infissi in PVC con uno spessore da 85 mm a salire sono composti da 6 – 7 camere d’aria. Il nostro profilo Aluplast da 85 millimetri ha 7 camere d’aria. 

Automaticamente il tuo cervello ti porta a pensare che il 7 camere sia l’infisso più buono più prestazionale.

Si, nel nostro sistema si. Negli altri non è sempre cosi. Conosco azienda che producono infissi in PVC 7 camere che hanno un valore di trasmittanza termica del profilo, Uf, uguale a quello delle 5 camere. QUINDI FAI ATTENZIONE !!!! Se hai bisogno di elevate prestazioni perché hai una parete esterna ben isolata, non cadere nella trappola, fatti rilasciare una scheda tecnica del prodotto e un certificato CE delle prestazioni. 

OCCHIO AGLI OBBIETTIVI DA RAGGIUNGERE 

Non sottovalutare o sopravalutare l’isolamento termico della tua nuova finestra. Potrebbe crearti, a distanza di anni, più problemi che benefici.  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *